PollockRobot – Progetto di robotica facilitata
 

23 cose da fare in biblioteca

apr 15

23 cose da fare in biblioteca

Ricevo da Roberto Marcolin la segnalazione del progetto: 23 cose da fare in biblioteca, un percorso di autoformazione rivolto ai bibliotecari che si propone di esplorare alcune delle tecnologie emergenti del web applicate anche nell’ambito delle biblioteche.
Il percorso riprende il progetto originale (23 things: Learning 2.0 ) sviluppato nel 2006 da Helene Blowers per un sistema bibliotecario del North Carolina e poi utilizzato con successo da centinaia di biblioteche in diverse parti del mondo; questo modello è stato ripreso in Italia dal CIBER, un consorzio che raggruppa 27 università.
Rispetto al modello iniziale, 23 cose da fare in biblioteca presenta due novità.
La prima riguarda la struttura del corso che oltre alle attività online prevede all’inizio e alla fine del percorso anche due incontri in presenza con attività laboratoriali.
La seconda riguarda i contenuti, aggiornati rispetto al modello iniziale, in particolare per quanto riguarda la ricerca delle informazioni (Information literacy) e l’utilizzo degli ebook in biblioteca.

Gli obiettivi

L’obiettivo principale di questo percorso formativo è di promuovere tra il personale delle biblioteche la conoscenza e l’uso diretto di alcuni strumenti del cosiddetto Web 2.0, come i blog, e i wiki, social media come Facebook e Twitter, applicazioni on line come Google Drive.
Le competenze digitali acquisite in questo percorso potranno essere utilizzate nel lavoro quotidiano con gli utenti e con gli altri membri dello staff .
Allo stesso tempo questo percorso si propone di sviluppare un metodo di apprendimento collaborativo e cooperativo che permetta a tutti i partecipanti di potenziare le proprie capacità di imparare.

Per maggiori informazioni si consulti il sito di riferimento.

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>