Free collection of some of the most beautiful images for Apple iPhone
 

Google reader chiude a luglio, quali alternative?

mar 25

Se anche voi come me utilizzate Google Reader per leggere i feed RSS per essere sempre aggiornati sulle ultime notizie, avrete accolto con grande dispiacere la notizia di qualche giorno fa della chiusura del servizio, potete trovare notizia sul blog ufficiale di Google.

Un grande coro di proteste, non sono mancate le petizioni on-line, hanno portato alla dichiarazione da parte di Google su Twitter che l’app non morirà con la chiusura del servizio ed è mia impressione che si vorrà spingere in qualche modo Google Currents, attualmente disponibile solo per Android e iOS, magari con una versione on-line.

Nel dubbio però vediamo cosa fare e come procedere per utilizzare un altro servizio.

Primo passo:

effettuare una copia dei dati dei propri feed per utilizzarli con un altro lettore di feed RSS. L’operazione non richiede eccessive conoscenze tecniche e sufficiente andare alla seguente pagina e fare click sul link indicato, successivamente fate click su “Crea archivio” ed aspettate qualche minuto, Google genererà l’archivio per voi e se lo desiderate potrete farvi avvisare via mail quando la procedura è terminata.

Secondo passo:

scegliere un servizio alternativo che potrà essere basato su un’applicazione da installare o come servizio web. Io in genere preferisco un servizio web che mi permette di consultare i feed RSS da qualsiasi dispositivo, servizio però che dovrà essere ben supportato da applicativi su computer o dispositivi mobili.

Le scelte sono molte, poiché fino a luglio abbiamo tempo potrete effettuare le vostre scelte, io vi consiglio quelli che trovate in elenco:

Passo tre:

verificato che il sistema scelto consente di importare il backup dei vostri feed seguite le istruzioni che trovate su lifehacker.com eviterete di dover reinserire a mano tutti i nomi dei siti che leggete e potrete conservare l’indicazione degli articoli già letti e di tutti quelli segnati tra i preferiti.

{lang: 'it'}

2 comments

  1. Gianni Stival /

    Manca Digg reader, il nuovo lettore di Digg che sarà rilasciato a breve e che dovrebbe avere tutte le funzionalità di google reader

Rispondi a Gianni Stival Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>