Free collection of some of the most beautiful images for Apple iPhone
 

WebApp didattiche – primi esperimenti

gen 21

WebApp didattiche – primi esperimenti

Qualche mese fa ho svolto i miei primi esperimenti nella realizzazione di applicazioni web indirizzate alla didattica. Il primo esperimento è stato quello di realizzare una WebApp su alcuni dei contenuti tecnici (elettronica ed Arduino) del mio blog personale che vengono consultati moltissimo dai lettori del sito.

Tratto dal mio blog
La necessità di convertire le lezioni in applicazioni nasce dalla mia personale esigenza di sperimentare nuove tecniche di formazione improntate su una filosofia Open Source e sulla libertà di apprendere sempre ed in ogni luogo. Ritengo lo smartphone, più che il tablet, l’oggetto tecnologico più utilizzato da uno studente e disegnare una didattica che utilizza anche questo strumento deve, a mio parere, essere presa in seria considerazione, soprattutto perché l’apprendimento “portable” è istantaneo e può essere fruito comodamente in qualsiasi momento.

Ho studiato quale potesse essere il modo più rapido e meno dispendioso per creare documentazione didattica e applicazioni interattive su smartphone che potessero aiutarmi nel mio lavoro da insegnante.

In genere quando si pensa ad applicazioni per dispositivi mobili si immagina di operare con applicazioni native, cioè usabili solamente da uno specifico dispositivo e quindi per supportare più dispositivi (iOS, Android, ecc…) bisognerebbe implementare la propria App su più sistemi operativi.

Per gli impiegni e per le risorse (in tempo e denaro) attuali di cui dispongo ho necessità di giungere in modo veloce al risultato e il miglior compromesso è, per ora, usare i framework per applicazioni web mobile, che possono fornire un’esperienza molto vicina a quella delle applicazioni native, con il vantaggio che si riesce ad essere “compatibili” su un buon numero di dispositivi e sistemi operativi diversi.

Ho creato la WebApp in tre giorni, districandomi tra lavoro ed impegni familiari e sicuramente in essa potrete ritrovare alcune imperfezioni di fruizione o di contenuto. Ho pensato ad una App fruibile da cellulare iOS ed Android.

Per maggiori informazioni seguite il link.

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>