Uso dell'iPad nella scuola primaria
 

Oggi è il 25 aprile

nov 13

Perdonate, ma questi ultimi giorni li sto vivendo un po’ con ansia ed ho rallentato un po’ con vocescuola, ansia per cosa? Per la paura che hanno un po’ tutti, l’incertezze economiche del nostro paese, saranno mesi molto difficili e medito sul da farsi…

e questa serata,
tra una pizza con amici
e la lettura su twitter delle dimissioni di Berlusconi
un post su isegretidellacasta mi ha in qualche modo tirato un po’ su di morale, soprattutto l’ultima frase, quella tra parentesi ;-)

Riporto integralmente il post:

Gelmini contro Benigni: nuoce all’immagine dell’Italia… ma pensa a te!

Stimo di piu’ Roberto Benigni che recita a memoria la Divina Commedia; lo preferisco al Benigni un po’ anti-italiano che in una fase cosi’ difficile per il Paese esterna le sue posizioni politiche a Bruxelles contro il nostro presidente del Consiglio in carica’. Poi non sorprendiamoci se i commissari e tutti i dirigenti di Bruxelles hanno un’opinione negativa dell’Italia. Servirebbe un maggior senso nazionale nel momento in cui serve rafforzare la credibilita’ italiana nell’Unione Europea, ma credo che a questo scopo Benigni non abbia dato ieri un buon contributo”.
Maria Stella Gelmini, 10 novembre 2011

Diplomata in un esamificio privato dopo aver cambiato 3 licei.
Laureata dopo tre anni fuori corso con 99/110
Scesa da Brescia fino a Reggio Calabria per superare l’esame di abilitazione per avvocato.
Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca scientifica
(ancora per pochi minuti)

… ANCORA PER POCHI MINUTI

Oggi, forse, è il 25 aprile per la scuola italiana, da lunedì si ricostruisce.

Buona notte.

{lang: 'it'}

2 comments

  1. A giudicare dai nomi che circolano come futuri ministri dell’istruzione si cadrà dalla padella nella brace…

    • Dici? Non sono sicuro, le ultime notizie danno per possibile ministro dell’istruzione Lorenzo Ornaghi, con un curriculum un bel po’ diverso all’ormai ex Ministro Gelmini… vedremo tra qualche ora.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>