Free collection of some of the most beautiful images for Apple iPhone
 

Infini.To – Appuntamenti d’autunno

ott 19

APPUNTAMENTI D’AUTUNNO

Via Osservatorio 8 – Pino Torinese (TO)

Dopo l’exploit di pubblico per le iniziative legate alla “Notte dei Ricercatori 2011” e dopo il  tutto esaurito per il percorso guidato dal titolo “La Luna ti aspetta” all’interno dell’evento mondiale Moon Watch 2011, INFINI.TO – Museo dello spazio, dell’astronomia e Planetario digitale di Torino, torna a parlare di sé e del suo modo di raccontare la scienza, con degli appuntamenti mensili, spesso nei weekend, che accoglieranno in Planetario e nel Museo, grandi e piccini.

La programmazione di Infini.to, infatti, si arricchisce di un palinsesto dedicato proprio ai weekend di ottobre, novembre e dicembre, per facilitare la visita a tutte quelle persone che durante la settimana non riescono a trovare tempo da dedicare alla sana curiosità scientifica:

ore 15.00 visita guidata all’interno del Museo a spasso nei tremila anni di scoperte scientifiche, astronomiche e spaziali;

ore 16.00 spettacolo in planetario; sabato la visione sarà dedicata al tema “Dove sono gli altri? Alla ricerca della vita nell’Universo”, mentre la domenica, si andrà “Alla scoperta del cielo”;

ore 16.30 visite – laboratori tematici per adulti e bambini;

ore 18.00 spettacolo in planetario; al sabato ci si tufferà nelle “Meraviglie    dell’Universo”, la domenica, si avranno le “Visioni del cielo”;

ore 18.30 ultimo orario utile per entrare nell’Universo della scienza, nella storia dell’astronomia e nel vivo delle ricerche spaziali.

Uno dei laboratori tematici, fruibile dalle 16.30 alle 18.00, da ottobre a dicembre, a partire dal secondo weekend del mese è l’Astronomia a portata di mano NEW”.

Un’attività particolare che coniuga la visita guidata al museo con un momento di scoperta nello spazio laboratorio. È consigliata a un pubblico dagli 8 anni in su e a un pubblico adulto e permette di vivere il Museo “praticamente”, affrontando sempre tematiche avvincenti e di attualità, diverse ogni mese.

A ottobre si parte in quarta con “Record di velocità”, in cui si prenderanno i tempi alla Terra e in cui si indagheranno i risultati sconvolgenti sullo studio del neutrino, per capire se è veramente la particella più veloce dell’Universo.

A novembre, staremo “Sulle orme dei giganti”, un incontro – scontro con oggetti celesti considerati veri giganti nelle diverse scale di dimensioni nell’Universo. Entreremo in contatto con asteroidi, pianeti, stelle, ammassi di stelle e di galassie, per arrivare fino all’oscuro gigante che domina l’Universo: la Materia Oscura.

A dicembre, spazio alla magia dell’Universo con “Illusioni cosmiche”; inseguendo una cometa, viaggeremo alla scoperta di curiosi fenomeni astronomici che nei secoli hanno illuso gli osservatori del cielo. Il viaggio parte proprio da quella “strana” stella, la stella cometa che ha indicato la strada ai re magi.

Un altro appuntamento interattivo che si annuncia stellare è l’Osservazione del Sole. Ogni primo weekend del mese, grandi e piccini, con orari variabili, e in presenza di bel tempo, potranno gratuitamente sapere qualcosa di più sulla nostra fonte di calore naturale.

Abbinata all’Osservazione del Sole, anche la possibilità, a pagamento e fino ad esaurimento posti, di partecipare alla visita – laboratorio “Il signore del Clima”.

Infini.to  inoltre, dedica, come ogni stagione, anche un laboratorio ad uso esclusivo dei più piccoli; sto parlando di Caramelle di scienza NEW.

Un’attività interattiva in compagnia dello Staff di Infini.to che permette a bambini dai 3 ai 7 anni di scoprire l’Universo attraverso il gioco simbolico. Per tutti i weekend di ottobre, i più piccoli proveranno a essere cuochi di “Ricette per piccoli G-astronomi”, per quelli di Novembre, diventeranno “Astronauti su Marte” e, infine, per i fine settimana di dicembre, saranno protagonisti dei “Racconti di Natale”.

Ma c’è di più. Un’altra grande produzione by Infini.to animerà il pomeriggio di domenica 13 novembre. Occhi puntati sulla calotta del Planetario, quindi, per assistere a “Domandiamolo alle stelle”, un nuovo divertente show, nato dall’ironia e dall’esperienza di Beppe Tosco, con la collaborazione dello Staff del museo (Giorgia Givone, Marco Brusa e Emanuele Balboni); un monologo surreale, scientifico e comico allo stesso tempo, dove a domande razionali si alterneranno risposte bizzarre e insolite.

Infini.to ci vuole con gli occhi e i telescopi puntati al Cielo, anche ogni terzo venerdì del mese, per la Serata Osservativa sulle orme di Galileo. Quindi, il 21 ottobre (tutto esaurito), il 18 novembre e 16 dicembre, lo staff di Infini.to, sarà a vostra disposizione per guidarvi verso “I Segreti del Cielo, all’osservazione dei corpi celesti più affascinanti, Luna, pianeti, nebulose e galassie.

Data l’affluenza di pubblico, la prenotazione è obbligatoria a partire dal 1° giorno del mese in cui si desidera effettuare la serata osservativa.

Per info, costi e prenotazioni su tutte le attività www.planetarioditorino.it,   011.8118640.

 

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>