Costruire il sostegno con la robotica
 

Magica Gmail tu mi semplifichi la vita

mag 26

Se ricordate qualche tempo fa vi avevo parlato nell’articolo: Un tutorial su come scrivere rapidamente note ed appunti del metodo che sto adottando da qualche mese per organizzare rapidamente il mio lavoro e sempre di più le mie azioni organizzative si basano sulle Google Apps.
La n. 1 delle app è senza alcun dubbio Gmail il centro su cui verte l’intero sistema di organizzazione che ho raggiunto in questi mesi e proprio con Gmail volevo segnalarvi 3 modi per migliorare il vostro lavoro.

Con un indirizzo di posta Gmail in realtà avrete a disposizione non solo una, non solo due, ma infiniti indirizzi di posta elettronica! :-)

Non è uno scherzo, ma è una possibilità nota da tempo ma poco usata.

Usando i simboli punto.” o più+” e usando anche il dominio alternativo googlemail.com, potete realizzare una infinità di indirizzi che fanno tutti riferimento all’indirizzo di posta elettronica principale “mionome@gmail.com”

Vediamo come e perché è utile usare questo metodo.

1. Inserendo il simbolo “+” alla fine del nostro nome seguito da qualsiasi combinazione di lettere e numeri possiamo prolungare a piacimento il nome per ottenere ad esempio:

mionome+scuola@gmail.com
mionome+privato@gmail.com
mionome+lavoro@gmail.com
mionome+cell12345678@gmail.com (dove con cell12345678 indico il numero di cellulare)
mionome+mailinglist@gmail.com (da usare per iscriversi a mailing list e forum)

2. Inserendo un punto tra le lettere del nome utente. Gmail ignora i punti all’interno del nome utente dell’indirizzo e-mail per cui:

mionome@gmail.com è uguale a:

mio.nome@gmail.com
m.i.o.n.o.m.e@gmail.com

o qualsiasi altra combinazione.

Tutti i messaggi arriveranno comunque sempre a mionome@gmail.com, provare per credere :-)

3. Potete utilizzare anche il dominio googlemail.com che è identico a gmail.com e quindi tutto ciò che viene inviato a mionome@googlemail.com arriverà anche a mionome@gmail.com

Ma come tutto ciò può servire alla vostra organizzazione?

Potete utilizzare specifici indirizzi di posta per diverse esigenze filtrando, a vista quando vi giunge la mail e automaticamente nella mailbox specifica mediante filtro.
Immaginate ad esempio di voler smistare in automatico la posta che vi giunge dagli allievi di una determinata classe, invece di realizzare un filtro per ogni allievo potete procedere in questo modo:

Supponiamo che io abbia tre classi: 3C, 4C, 5C
potrei dire a loro di scrivermi rispettivamente a:

mionome+3C@gmail.com
mionome+4C@gmail.com
mionome+5C@gmail.com

in questo modo so a colpo d’occhio, quando nella Inbox vedo un indirizzo così formattato so che mi sta giungendo una particolare richiesta dalla classe 3C o 4C o 5C.

Oppure io adotto per i corsi di 3 Area o Alternazza Scuola Lavoro per richieste e chiarimenti gli indirizzi:

mionome+3area@gmail.com
mionome+asl@gmail.com

e come nel caso precedente so immediatamente che mi sta giungendo una particolare richiesta dal corso 3 Area e Alternazza Scuola Lavoro.

Oppure ai genitori che vogliono informazioni via e-mail potreste consegnare gli indirizzi:

mionome+genito3c@gmail.com
mionome+genito4c@gmail.com
mionome+genito5c@gmail.com

Ma ancora potete pensare di usare mionome+spam@gmail.com per registravi a servizi web che presumibilmente vi inonderanno la casella di posta di pubblicità e se poi pensate che potete incrociare il tutto anche con il dominio googlemail.com allora possiamo proprio dire che:

disponiamo di infinite possibilità per infiniti modi di organizzare al meglio il nostro lavoro.

Buon Lavoro.

{lang: 'it'}

One comment

  1. Questa proprio non la sapevo!
    Molto interessante.
    Thx. Ciao

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>