PollockRobot – Progetto di robotica facilitata
 

Come scegliere l’eBook reader che fa al caso vostro?

mag 20

Ieri nell’attesa che iniziasse il collegio docenti un paio di colleghi mi hanno interrogato?
“Senti Michele, ma secondo te come facciamo a scegliere un eBook reader?”
... mannaggia certe volte essere TechnoProf può far male :-)
seduti nella caldissima aula magna ho incominciato a scrivere insieme ai due amici la lista che vi sottopongo, credo possa servire, la condivido con voi, ho elencato, non in ordine di importanza, le funzioni che a mio avviso possono essere utili per migliorare l’esperienza di lettura.

  • il prezzo
  • il peso
  • tipologia di schermo
  • dimensioni dello schermo
  • la memoria (in 1 GB potete memorizzare cira 2500 eBook)
  • velocità di cambio pagina e navigazione nell’interfaccia
  • acquisto libero non vincolato allo store del produttore dell’eBook reader
  • formati di file supportati
  • schermo touchscreen
  • possibilità di connessione ad internet (WiFi o 3G) per scaricare direttamente i libri sul dispositivo
  • qualità dell’interfaccia
  • funzioni aggiuntive (agenda, MP3, ecc…)

se pensate che siano necessarie altre funzioni fatemi sapere li aggiungerò alla lista.

{lang: 'it'}

One comment

  1. trovo utile avere anche un dizionario / traduttore come quello presente sugli ultimi modelli Sony PRS. Con un “doppio tap” si ha la possibilità di ottenere la traduzione dall’inglese all’italiano e questo mi aiuta molto.
    Meno importanti, ma comunque utili, sono (per me) le note e le sottolineature. Sono funzioni che un buon ereader dovrebbe avere. Infine il mio ereader ideale dovrebbe avere anche la possibilità di cambiare il font del testo.
    Un saluto
    Simone

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>