Trucchi e segreti per utilizzare Google a scuola – puntata 1
 

Costruiamo oggetti musicali per fare didattica

mag 04

E’ da tempo che ho un pensiero che desidero sviluppare con la classe tutto nasce dall’approccio emozionale che sto adottando con gli allievi diversamente abili, si tratta dell’uso della musica generativa, musica generata da automi cellulari su sollecitazione umana, ne do una breve descrizione in un post pubblicato sul mio blog personale con una piccola composizione musicale che ho realizzato.

L’idea è quella di usare, musica e robotica per costruire oggetti elettronici artisticamente belli e consoni agli ambienti e agli oggetti con cui operano giornalmente gli allievi: lettori mp3, cellulari, computer.

Lo scopo quindi è far realizzare “mattoni” elettronici che interagiscono con l’ambiente emettendo suoni gradevoli.

Ieri ho utilizzato Otomata software creato dall’artista informatico Batuhan Bozkurt per la generazione di musica. Ho fatto alcuni esperimenti ed ora voglio vedere come la generazione può avvenire mediante variazioni fisiche esterne: calore, temperatura ecc…
Complicato, ma se riesco ne possono nascere esperienze molto interessanti.

Ieri la moglie:
Prof. ma non hai null’altro a cui pensare?

Devo pur trovare un modo per rendere divertente la nozione teorica :-)

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>