Corso: WordPress per la scuola
 

Costruire il sostegno con la robotica

feb 21

Con grande preoccupazione ho notato che tra tutte le attività di gare robotiche in cui sono coinvolti gli allievi è bassissimo se non nullo il coinvolgimento di studenti diversamente abili, oltretutto per ciò che conosco, non esiste, nella secondaria di secondo grado, neanche una metodologia di didattica della robotica pensata per questi studenti.
Poiché non sopporto assolutamente questa situazione di esclusione ho pensato di strutturare un percorso, basato sulla pratica in laboratorio, che dovrebbe condurre lo studente con sostegno a recuperare competenze teoriche che con difficoltà riesce ad assimilare durante una lezione in classe.
Il percorso si basa sulla realizzazione di semplici robot, in cui l’elettronica di controllo è costituita da moduli che possono essere interscambiati su uno stesso robot. I moduli sono costituiti da semplici circuiti elettronici e ciascuno introduce concetti teorici insegnati durante il terzo anno di elettronica nel professionale.

La sperimentazione è in via di realizzazione ed in classe stiamo realizzando i primi prototipi.

Dal mio blog personale:

Da qualche settimana sto progettando alcune attività laboratoriali che temporaneamente ho chiamato: “Progetto di robotica facilitata“. Questa idea nasce dall’esigenza di migliorare le attività normalmente svolte con gli allievi che si avvalgono del sostegno.
In questo anno scolastico nella mia classe 3° elettronici ho due allievi con sostegno e purtroppo, anche se sono seguiti da brave colleghe, ho necessità che si integrino maggiormente in classe, ho scoperto con mia gioia che sono dotati di buone potenzialità organizzative e manuali, purtroppo la loro introversione non li porta a comunicare efficacemente con chi li circonda e ciò innesca alcuni problemi relazionali con gli altri allievi.
Ho necessità quindi di trovare altre strade per comunicare con loro ed è per questo motivo che ho pensato di sperimentare un metodo che ho chiamato: RPT, acronimo che sta per Robot Pet Therapy.

In che cosa consiste la RPT?

CONTINUA LA LETTURA PER VEDERE LA PRIMA BOZZA DI SPERIMENTAZIONE.

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>