Costruire il sostegno con la robotica
 

Capire l’ADSL: teoria, pratica, tariffe, qualità

feb 09

Nell’ambito del corso di alternanza scuola lavoro che sto svolgendo con i miei allievi della classe 5′, in queste settimane ci stiamo occupando della configurazione dei servizi internet e in una delle scorse lezioni abbiamo parlato della tecnologia ADSL.
ADSL che è l’acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line in italiano: linea asimmetrica di collegamento digitale ed offre la possibilità di usare il doppino telefonico usato per la fonia come linea dati ad alta velocità da utilizzare per una connessione internet.
La trasmissione, è definita asimmetrica perché i dati in ricezione viaggiano a velocità maggiore rispetto ai dati in trasmissione.

Tra le risorse impiegate durante la lezione ho utilizzato una mappa mentale realizzata con mind42 in cui potete trovare una serie di risorse utili: dalle spiegazioni tecniche/teoriche sul funzionamento dell’ADSL alla misura della qualità e velocità della linea ADSL alle tariffe.
Ritengo possa essere un valido strumento per chi nella scuola si occupa di progettare e gestire questi aspetti, penso alla funzione strumentale, all’ufficio tecnico o al dsga che ha la necessità di effettuare un’analisi di qualità e costi.
Per la mappa mentale seguite il link.

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>