Costruire il sostegno con la robotica
 

Festival nazionale del teatro scolastico

ott 20

Banca Popolare dell’Emilia Romagna

Con il Patrocinio di
Ufficio Scolastico Provinciale Forlì-Cesena

FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO SCOLASTICO
Elisabetta Turroni
XIII edizione

TEATRO BONCI Cesena
21-30 ottobre 2010

I 5 migliori spettacoli prodotti dalle Scuole Superiori italiane durante lo scorso anno scolastico arrivano a Cesena, dal 21 al 30 ottobre 2010, per sfidarsi in un vero concorso sul palcoscenico del Teatro Bonci: è la tredicesima edizione del FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO SCOLASTICO Elisabetta Turroni, che ogni anno seleziona, attraverso un bando pubblico a livello nazionale, i più interessanti progetti di teatro scolastico che coniugano qualità della messa in scena, coerenza del percorso formativo e riflessione sui temi della cultura giovanile.
Di fronte al pubblico delle Scuole di Cesena e dintorni, sempre più competente e appassionato, vanno in scena 5 titoli scelti dalla Commissione selezionatrice tra le 137 domande di partecipazione, un numero in costante crescita, che testimonia la vivacità del teatro scolastico in Italia.

Il Festival è promosso e organizzato dal Comune di Cesena Assessorato alla Cultura e da Emilia Romagna Teatro Fondazione, con il sostegno della Fondazione Banca Popolare di Cesena e della Banca Popolare dell’Emilia Romagna e gode del Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna – Ufficio Scolastico Provinciale di Forlì-Cesena.
La Giuria è composta dal regista e attore Gabriele Marchesini (Presidente), Franco Bazzocchi del Centro Cinema San Biagio e Franco Pollini, Direttore del Teatro Bonci.

Il programma si apre il 21, 22 e 23 ottobre con un’anteprima fuori concorso dedicata alle Scuole del territorio e a un progetto presentato dal Liceo Volta di Colle Val d’Elsa, più volte in concorso al Festival: vanno in scena Destini globali del Liceo Scientifico “Augusto Righi”- CESENA Sezione staccata di Bagno di Romagna (21 ottobre ore 10), Nemico di classe del Liceo Ginnasio “Vincenzo Monti” – CESENA (22 ottobre ore 21), Medea del Laboratorio Teatrale Thiasos del Liceo “Alessandro Volta”- COLLE VAL D’ELSA (23 ottobre ore 21).

Dal 25 al 29 ottobre si entra nel vivo del Festival, con la presentazione dei 5 spettacoli in concorso, anche quest’anno rappresentativi di diversi generi teatrali: dal musical Hollywood – Ritratto di un divo (25 ottobre ore 9,30), allestito dal Liceo Classico “Marco Minghetti” -BOLOGNA, alla drammaturgia novecentesca di Aspettando Godot, messo in scena dal Liceo Classico “San Carlo” – MODENA (26 ottobre ore 10); da un testo contemporaneo rivisto dai ragazzi dell’ITIS “Leopoldo e Alice Franchetti” – CITTA’ DI CASTELLO, Il giorno dell’esame (27 ottobre ore 10), alla scrittura originale di Con i nostri occhi – Storie vere e fantasie dal mondo d’oggi raccontate dai ragazzi del Liceo Scientifico “Niccolò Copernico”- BRESCIA (28 ottobre ore 10) fino al teatro classico delle Baccanti, scelto dal Liceo Classico-Scientifico “G.Scotti-A.Einstein” – ISCHIA (29 ottobre ore 21).

Il Festival si conclude con una valutazione della Giuria, che in base alle performance live assegna i vari Premi alle Scuole, segnalando le punte d’eccellenza dei singoli spettacoli (drammaturgia, messa in scena, scenografia, adattamento di un testo classico, coralità d’esecuzione, tema civile etc.). Il monte premi è di 3000 euro e viene assegnato per l’acquisto di attrezzature teatrali.
La Premiazione è prevista sabato 30 ottobre alle ore 15,30 al Teatro Bonci di Cesena: partecipano le delegazioni delle Scuole in concorso e delle Scuole che hanno ricevuto dalla Commissione selezionatrice le segnalazioni per aspetti particolarmente interessanti del progetto presentato al bando. La lettura delle motivazioni e l’approfondimento su tutte le esperienze teatrali e didattiche coinvolte cerca di attivare, in questa occasione, un proficuo scambio di informazioni e di materiali.

L’edizione 2010 assegna il Premio per la creatività artistica (riservato agli artisti teatrali cesenati o legati al mondo scolastico e teatrale della nostra città che abbiano realizzato significative esperienza teatrali o cinematografiche) a Barbara Abbondanza e Camillo Grassi, entrambi allievi del Maestro Franco Mescolini.
Il Premio è promosso da Comune di Cesena e Fondazione Banca Popolare di Cesena.

Il Festival propone un corso di aggiornamento per insegnanti e operatori del teatro scolatico, grazie alla collaborazione con l’esperto del settore, Gabriele Marchesini (Teatro Perché), che conduce da lunedì 25 a venerdì 29 ottobre il workshop Come si legge a teatro: poesia e prosa.

Una mostra di fotografie di scena scattate da Stefania Albertini documenta, nel foyer del Teatro, la dodicesima edizione, gli spettacoli e i ragazzi che vi hanno partecipato.

Gli ingressi agli spettacoli e la partecipazione al corso sono completamente gratuiti.

Per il programma seguite il link.

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>