Costruire il sostegno con la robotica
 

Le assurdità della riforma

ago 30

Ricevo la mail di un amico che ha partecipato alle nomine del personale ATA di questa mattina a Torino.

Vi allego un brevissimo stralcio preso dalla sua lunga mail in cui avverto tanta tristezza e sconforto, (volutamente non inserisco tutta la mail in quanto contiene argomentazioni personali in riferimento alla sua situazione economica/familiare).

…Tralasciamo lo svolgimento delle operazione e andiamo alla sostanza

Due Assistenti Tecnici convocati nei giorni scorsi per il ruolo hanno visto sfumare, dopo anni di precariato, il tanto sospirato traguardo e non si sa se mai lo vedranno, né tantomeno se lavoreranno.

Dopo il termine delle nomine decine di persone che lo scorso anno scolastico lavoravano quest’anno non hanno trovato il posto.
Le notizie parlano da sole…

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>