Free collection of some of the most beautiful images for Apple iPhone
 

Il barcamp del network La scuola che funziona

giu 26

Messaggio da: La scuola che funziona – Una voce per la scuola

Il network “La scuola che funziona” si ritroverà “dal vivo” a Venezia con La scuola che funziona camp, un’occasione per conscerci di persona dopo tanta interazione a distanza, per parlare del network, per parlare di scuola, della scuola che NOI facciamo.

Programma e informazioni logistiche e organizzative le trovate qui.

Oltre ai tanti interventi già prenotati (in perfetto stile BarCamp ci si potrà prenotare per tenere un intervento anche la mattinata dell’evento), segnaliamo la presentazione di 4 iniziative di grande rilievo; due sono attività concluse, due nuove piste di lavoro.

Il posto d’onore al LSCFcamp spetta di sicuro al Manifesto degli insegnanti, il prodotto di 3 mesi di lavoro del network, più di 1000 interventi, un centinaio di menbri intervenuti. Un’autentica dichiarazione d’amore associata a un atto di coraggio per la scuola e per il mestiere di insegnante che tutti gli insegnanti italiani saranno invitati a sottoscrivere. a breve sarà on-line il portale dedicato.

Altre inziativa è una progetto di ricerca condotto da una quindicina di membri che ha portato ad ascoltare 200 studenti su come vedono la scuola ideale. Un significativo contributo alla progettazione della scuola futura considerandoa nche il punto di vista dei “clienti”.

Un nuovo progetto che partirà a breve e che segnala la prima collaborazione della comunità di insegnanti de La scuola che funziona e dell’università, L’analisi delle pratiche narrate dai docenti . Verso una comunità di ricerca.

La ricerca universitaria e il social network La scuola che funziona si incontrano per generare ricerca utile.

Giuseppe Tacconi presenterà le sue attività di analisi delle pratiche didattiche narrate dai docenti e proporrà al network, assieme ad alcuni studenti della laurea specialistica, un comune percorso di ricerca per nuove modalità di sviluppo professionale degli insegnanti a partire dalle proprie pratiche narrate, riflettute, analizzate.

Altra inziativa di imminente avvio: Una scuola per il futuro , un percorso di visione, di riflessione e di proposta del network per la scuola che dovrà assicurare il futuro alle nuove generazioni. Presenteranno l’attività Antonio Saccoccio, Liceo Scientifico Innocenzo XII (Anzio – Rm) e Carmela Tetta, Istituto secondario di primo grado (Bari)

Per tutte le altre informazioni vi rimando al sito dell’evento qui e ad un prossimo messaggio con gli ultimi aggiornamenti.

Visita La scuola che funziona al: http://www.lascuolachefunziona.it/

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>