Trucchi e segreti per utilizzare Google a scuola – puntata 1
 

Alla scoperta del cielo con due software bellissimi

giu 23

Come di consueto, il periodo estivo concilia l’osservazione della volta celeste e per chi vuole dedicare questa pausa estiva nell’approfondire concetti di astronomia consiglio di utilizzare il software open source Celestia o il suo concorrente commerciale Starry Night.
Entrambi sono ottimi software e presentano simili funzionalità, Starry Night è dotato, rispetto a Celestia, di alcune risorse aggiuntive (un libro e qualche video) che aggiungono ulteriori informazioni sullo spazio, ma Celestia ha l’indubbio vantaggio di essere gratuito.
Celestia permette di visualizzare il cielo notturno da qualsiasi punto della Terra in qualsiasi momento permettendovi di navigare attraverso lo spazio per vedere il cielo da qualsiasi punto dell’universo conosciuto, i sistemi operatitvi supportati sono: Windows, Linux, Mac OS X.

In allegato alcuni video che dimostrano le funzionalità di Celestia e Starry Night:

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>