Free collection of some of the most beautiful images for Apple iPhone
 

YouTube a scuola si/no/forse

mar 16

YouTube molto spesso viene identificato dai media come elemento di distrazione a scuola forse perché le notizie cattive vendono di più di quelle positive, si sente sempre di più parlare di bullismo tecnologico e situazioni di “mala-scuola”, che io credo non siano la norma e di rado vengono messe in risalto le buone pratiche.
Dalla CNN Student News di ieri ho appreso l’esperienza di Khan Academy che è un esempio di buon contenuto didattico, in realtà non sto parlando di una scuola ma di un’associazione non-profit costituita da un sola persona, Salman Khan, che ha creato più di 800 video lezioni gratuite di matematica, economia e molti altri argomentii scientifici.

Credo che Khan Academy sia un buon punto di partenza per lo studio e per la ricerca su nuovi modi di far didattica.

Sono alla ricerca di buone pratiche realizzate da insegnanti e studenti italiani e se avete esempi da proporre sarò ben felice di segnalarli su vocescuola.

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>