Corso: WordPress per la scuola
 

Quanto servono i social network agli studenti?

ott 07

Come scritto su online school, gli studenti che studiano usando i social newtwork hanno un indubbio vantaggio rispetto a chi adotta uno studio tradizionale, sembra una cosa ormai ovvia, ma da uno scambio di mail avute con colleghi di altre scuole pare che non sia così evidente tra i nostri allievi. In queste mail i colleghi mi sottolineano che molti social network (S.N.), vedi ad esempio Facebook, molto spesso causano un aumentano della distrazione, quello che io  considero il “rumore di fondo formativo”. Il S.N. più che per migliorarsi serve per dire “io ci sono!” con immagini, filmati che non hanno nulla a che fare con la formazione…

Non so ma io la penso un po’ diversamente.

Le distrazioni esistevano anche quando io avevo 17 anni, non erano così “social” ma si trovava certamente un buon modo per perdere tempo, il mio network sociale spaziava dal cortile di casa, al campo di calcio, all’oratorio, alla discoteca etc.

“Bravo te” direte voi: “un po’ piccolina come rete sociale”

quello era il mio tempo :-)  mia nipote, di 20 anni, mi direbbe zio sei passato.

Ma quando si è adolescenti ogni mezzo è buono per aumentare la propria cerchia di amicizie, è anche un fattore ormonale!

Io non credo che gli studenti non sappiano usare il web, anzi, spesso e volentieri lo usano meglio degli adulti, al limite si nota un disordine nell’apprendere e nel gestire in modo ottimale l’enorme quantità di informazione offerta dal web.

Certamente tra le varie cause che portano ad un attegiamento “negazionista” verso i S.N. di alcuni colleghi (non me ne vogliano gli amici con cui ho parlato) è probabilmente una mancanza, nostra (insegnanti) nel mutare la nostra didattica e renderla più “social” o forse più semplicemente perché non siamo abituati a condividere la nostra conoscenza, forse un po’ per gelosia e un po’ perché si ha timore di essere giudicati dagli altri.

basta!
Quasi :-)

Concludo la discussione incominciata via mail questa mattina, con un consiglio:

50 Best Social Networks for Online Students

una bella raccolta di social network adatti per l’apprendimento dello studente ma anche dell’insegnante.

{lang: 'it'}

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>